Marco Rizzo

Marco Rizzo è segretario generale del Partito Comunista in Italia. Figlio di un operaio della Fiat Mirafiori, è stato, sin da giovanissimo, militante nelle lotte politiche e sociali negli anni ’70. Iscritto al PCI dal 1981 si oppose, militando nella corrente filosovietica, al suo scioglimento. Si è impegnato a mantenere aperta in Italia la prospettiva comunista essendo tra i fondatori di Rifondazione Comunista, dei Comunisti Italiani e, nel 2009, di Comunisti Sinistra Popolare da cui, nel 2014 nasce il Partito Comunista. Giornalista e politico, è stato eletto tre volte alla Camera dei Deputati e una al Parlamento Europeo. È tra i fondatori a Bruxelles, nel 2013, dell’Iniziativa dei Partiti Comunisti e Operai Europei. Tra i libri pubblicati, ha scritto: nel 2007 Perché ancora Comunisti. Le ragioni di una scelta; nel 2012 Il Golpe Europeo. I Comunisti contro l’Unione; nel 2013 Pietro Secchia. Il bolscevico del Pci.

Alberto Lombardo è membro dell’Ufficio Politico del Partito Comunista.

Si occupa di organizzazione e formazione politica. Professore ordinario di statistica all’Università di Palermo, è stato protagonista nelle lotte del sindacalismo di base in Sicilia. Dirige la rivista teorica del Partito Comunista.

Vai all’elenco dei libri